PROCESSI A POLVERE

Questa tecnologia sfrutta la polverizzazione del materiale base che, una volta solidificato, permette la realizzazione del prototipo tridimensionale. Il processo prevede che uno strato sottilissimo di polvere (0.1 mm) venga disteso sulla piattaforma di lavoro, in modo che il laser possa solidificarla in base alla sezione della geometria, strato dopo strato.   

I processi che utilizzano un materiale polverizzato sono:

SELECTIVE LASER SINTERING (SLS)

DIRECT METAL LASER SINTERING (DMLS/SLM)