Admina - Logo reverse engineering.png

REVERSE ENGINEERING

Il reverse engineering (ingegneria inversa) consiste in un processo che, grazie alla scansione 3D e alla conseguente modellazione tridimensionale, permette di ottenere un formato digitale di un oggetto. Questo processo viene solitamente utilizzato per replicare o modificare tale oggetto. 

Il settore che trae maggior vantaggio da tale processo è sicuramente quello del restauro di auto d'epoca e auto sportive. La riproduzione esatta di ricambi o di componenti meccanici non più disponibili nei cataloghi dei produttori garantisce il corretto funzionamento delle automobili mantenendo le caratteristiche del ricambio originale.